La depressione post-partum influenza lo sviluppo del bambino?


La depressione post-partum influenza lo sviluppo del bambino?

Separazione e divorzio: dalla parte dei bambini

Interessante articolo scritto dalla Dott.ssa Alessandra Cornale sugli effetti della depressione post-partum sullo sviluppo del bambino.

Dopo la nascita di un bambino può capitare che la donna non si senta così felice come pensava di essere. Al contrario, può sentirsi triste senza motivo, irritabile, incline al pianto, “inadeguata” nei confronti dei nuovi compiti che la attendono. Nella maggior parte dei casi questo stato d’animo è del tutto fisiologico e passeggero, nel giro di pochi giorni, questi sentimenti negativi passano e la donna può godere appieno della vicinanza del suo piccolo. Si parla in questi casi di “maternity blues”: uno stato depressivo temporaneo e senza nessuna conseguenza. Si stima che questo stato di alterazione dell’umore  interessi circa il 40-70% delle donne e scompaia dopo pochi giorni.

Ben più seria è la “depressione post-partum” vera e propria. Il concetto di depressione post-partum o postnatale definisce l’instaurarsi di un episodio…

View original post 106 altre parole