Cibo Prossimo – la filiera corta


Ciboprossimo è un progetto sociale che si basa sulla partecipazione delle persone e sul loro coinvolgimento per dare una

soluzione alla distribuzione a filiera corta di prodotti alimentari di origine agricola o artigianale.

La capacità di ciascuno di individuare e segnalare prodotti, apprezzarli e farlo sapere agli altri produce informazioni che,

se correttamente modellate ed analizzate, sono una potente arma al servizio della realizzazione di una filiera alimentare orientata

ai bisogni realmente espressi.

Se le informazioni rimangono di proprietà della comunità che le ha prodotte ed è questa disponibilità a garantire la libertà

e la qualità dell’accesso al mercato, chi acquista o vende prodotti avrà la garanzia di partecipare ad un mercato basato sui

principi della filiera corta.

Che fare.

Un pensiero su “Cibo Prossimo – la filiera corta”

I commenti sono chiusi.