I segreti della Natura tramite l’Alchimia e la Spagyria


Alchimia e Spagyria vanno sempre a braccetto e per meglio comprendere la Meraviglia dei preparati fitoterapici spagyrici e la Grandissima differenza con la fitoterapia da banco è bene informarsi sulle varie fasi di preparazione.

alchimiaespagyria2
Geometrie Sacre

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per cominciare, cercando di semplificare al meglio senza banalizzare nulla, è bene sapere che per ogni preparato, sia esso Macerato, Elixir, Oleolito, Quintessenza o Tintura il tempo impiegato per la loro preparazione varia da alcuni mesi a, con minor frequenza, anni e che vengono utilizzate esclusivamente piante o parti di esse con crescita spontanea, mai coltivate, altrimenti non si può parlare di Spagyria.

Voglio condividere con voi alcuni articoli scritti con grande maestria da Solanimus, alias Giancarlo Salomoni, che, chi segue questo Blog, ha già conosciuto in questo articolo: Escursus sull’Alchimia e Spagyria.

alchimiaespagyria1
Il Matrimonio Alchemico
  1. La Tavola Smeraldina di Ermete Tremegisto
  2. Origine della Natura. Da cosa hanno avuto origine tutte le cose naturali
  3. Dal vino rosso all’Alcool Spagyrico
  4. La fermentazione è la chiave che apre i segreti della Natura
tavolasmeraldina
Tabula Smaragdina Hermetis

Ringrazio sempre chi mette a disposizione il proprio Sapere e la propria Conoscenza. Sta a noi cogliere il messaggio se vogliamo andare oltre all’uso superficiale di grandi aiuti preparati da chi non conosce la Grandezza della Natura.

Grazie a Giancarlo Salomoni e a Pierluigi Daniele che con ruoli diversi continuano la faticosa opera di diffondere conoscenza e amano il lavoro che, al di là dell’aspetto economico, richiede grande disponibilità ed empatia.

Intervista radiofonica a Giancarlo Salomoni

La forza della Natura: Spagyria

2 pensieri su “I segreti della Natura tramite l’Alchimia e la Spagyria”

I commenti sono chiusi.