Archivi tag: Naturopatia

Sono piccino, sono libero da pubblicità e ringrazio tutti!


Sono io, il vostro blog che vi scrive questa volta. Voglio ringraziare tutti gli iscritti alla newsletter, i lettori, i singoli visitatori, i commentatori e, invece di fare bilanci freddi a fine anno, quest’anno ho deciso di condividere alcune curiosità che sono il risultato di voi con me nel 2016. Continua a leggere Sono piccino, sono libero da pubblicità e ringrazio tutti!

Ci sono vegetali mitologici a Gromo!


Ci sono esseri vegetali mitologici a Gromo!!

 

La Biblioteca di Gromo ha organizzato una serata gratuita dedicata al regno vegetale presente sul territorio di Gromo, raccontato tramite cenni di

  • Mitologia
  • Morfologia
  • Naturopatia
  • Fitoterapia

 

Info: Biblioteca di Gromo

tel.: 0346-41137

mail: biblioteca@comune.gromo.bg.it

luogo: Sala Fucine – Piazza Pertini

24020 Gromo (bg)

 

 

web: comune.gromo.bg.it/IT/biblioteca

Mappa a questo Link

 

Empatia o Solitudine; e voi quale agite di più? Approfondimento e Floriterapia


Empatia e Solitudine due modalità di viversi nel mondo. Non sono mai atteggiamenti e capacità che si agiscono al 100%, ma il bicchiere mezzo pieno è ricolmo di ……?

La Solitudine

EMPATIA & SOLITUDINE – Etimologia e significato

Continua a leggere Empatia o Solitudine; e voi quale agite di più? Approfondimento e Floriterapia

La Naturopatia cos’è? A chi serve?


Il Naturopata si prende cura
Il Naturopata
si prende cura
La Naturopatia è una disciplina che si basa sulle scienze umane e sulle scienze naturali.
Si occupa di trattamento e della promozione dello stato di salute attraverso l’uso di metodi e modalità che favoriscono il processo di auto-guarigione, il trattamento naturale di tutta la persona, la promozione della personale responsabilità per la propria salute, l’istruzione per promuovere la salute attraverso un adeguato stile di vita.
La naturopatia miscela la millenaria conoscenza dei trattamenti naturali con le attuali conoscenze nell’ambito salutistico e prende fondamento dai paradigmi del pensiero dell’antropologia fisica e culturale in prima istanza e di conseguenza dalla cultura delle scienze dell’uomo.
Pertanto, la naturopatia può essere nel complesso identificata come la pratica generale delle cure della salute naturale; essa ricerca, individua e tratta la causa fondamentale del disagio, tratta l’intera persona usando un approccio individualizzato e insegna i principi di un sano stile di vita e della prevenzione sanitaria.
La naturopatia è parte dell’insieme dei sistemi e delle discipline esercitate dagli operatori non medici nell’ambito delle “medicine non convenzionali e integrate”.

 

I naturopati qualificati sono inseriti in un apposito Registro della Regione, nel mio caso, Lombardia dove sono richieste preparazione e tirocinio adeguati a poter svolgere seriamente e con estremo rispetto la pratica terapeutica.

Correlazione Registro Operatori in Discipline Bionaturali  logo operatore dbn lombardia

 

 

 

Bibliografia

  • La natura guarisce, il “medico” cura – Groddeck Georg – 1982

Registro #Naturopati Qualificati della #Regione #Lombardia – Ivana Baffi c’è


logo operatore dbn lombardia

Ebbene sì, dopo una trafila burocratica faticosa, supportata da #FINR, Federazione Italiana #Naturopati #Riza, è stata accolta la mia domanda. Continua a leggere Registro #Naturopati Qualificati della #Regione #Lombardia – Ivana Baffi c’è

Il limone: un valido alleato combattente!


Citrus x limon - scheda botanica

Il limone nella mitologia: Aretusa, la ninfa delle Esperidi

Gli Ebrei lo citano nel Levitico dove viene chiamato albero della purezza o albero della vita per il suo essere sempre splendidamente verde e furono i primi che ne iniziarono la coltivazione sistematica.

Nella mitologia greca venne assimilato ai frutti dorati delle Esperidi. Poi ci fu la conquista romana dell’Oriente ed insieme alla cultura e mitologia greca, i romani portarono a casa i dorati frutti dei limoni.

Secondo le leggende greco-romane, i frutti degli agrumi rappresentavano la dote di Era (Giunone), sposa di Zeus (Giove), che, geloso del loro splendore, li custodì in un meraviglioso giardino, situato ai confini del mondo, ad occidente, dove il sole muore ogni giorno e dove vivevano le ninfe Esperidi.

Le Esperidi, le tre sorelle, Aegle per il cedro, Aretusa per il limone, Hesperetusa per l’arancio erano le ninfe che custodivano i “ pomi d’oro” e che Ercole, in una delle sue fatiche, rubò dal giardino e portò agli uomini.

La scuola Salernitana poi, dette indicazioni terapeutiche e mediche sui limoni, rimedi che spaziavano dalla cura per le dissenterie a quella dello scorbuto. Nel Rinascimento la scorza, le foglie ed i fiori dei limoni e degli aranci fornirono la base per distillare profumi ed essenze.

Gli spagnoli ed i missionari lo introdussero nelle Americhe: veniva portato a bordo delle navi per prevenire lo scorbuto.

  Continua a leggere Il limone: un valido alleato combattente!

La Spagyria, ovvero l’estrazione dell’archetipo


Paracelsus and borges

La Spagyria, ovvero l’estrazione dell’archetipo

Cenni storici

Paracelso, medico fisico vissuto nel XV° secolo, fu il primo ad utilizzare il termine Spagyria, così come ci racconta Van Helmont . Sappiamo che Paracelso conosceva a mala pena il latino e non conosceva il greco antico, infatti tutti i suoi scritti sono stati redatti in tedesco. Quindi, essendo il termine Spagyria di etimologia greca è probabile che egli avesse ricevuto attraverso qualche suo maestro (ne ebbe parecchi), probabilmente dall’abate benedettino del convento di Sponheim, Tritemio, noto per la sua Steganografia e vari altri scritti. A prescindere da questo, il termine di Spagyria, secondo la tradizione corrente, sembra essere l’unione di due parole greche, spao e agheiro: la prima si traduce con estrarre e la seconda con riunire.
Continua a leggere La Spagyria, ovvero l’estrazione dell’archetipo